20.3.06

Quasi Coppia Ferrarese


Questa volta ho cercato di cimentarmi in un classico della panetteria: la coppia Ferrarese.
Il pane ferrarese è croccante e la sua mollica è "sottile". Secondo alcuni è il pane più buono che ci sia. Personalmente lo trovo molto buono, ma penso che non piaccia a tutti quelli che amano i pani mollicosi.

La ricetta l'ho presa dal sito di una panetteria , ne ho dimezzato le dosi e ho aggiunto un po' di manitoba perchè la farina che avevo in casa era poverissima di glutine.
Durante la fase dell'impasto devo però aver commesso qualche erroretto perchè la crosta mi si è ricoperta di piccole crepe. Molto probabilmente ho aggiunto troppa acqua nell'impasto che invece dovrebbe essere a "padta dura".
La formatura del pane è molto complicata e richiede una buona manualità come si vede dal video di Glutine messo a disposizione da Gennarino.
Io non sono riuscita ad ottenere la forma giusta ma ho ottenuto un pane più simile alla crocetta bolognese.



Quasi Coppia Ferrarese
450 gr farina 0
50 gr manitoba
50 gr. di olio extravergine di oliva
10 gr. sale
15 gr. di lievito di birra
200 gr. di acqua


Impastare gli ingredienti lavorandolo bene per circa 20 minuti.
Lasciare riposare la pasta coperta da una ciotola per 5 minuti, dividere la pasta in 8 palline. Lavorare ogni pallina per ottenere una metà della coppia ferrarese (cioè 2 cornetti).
Unire poi due parti per ottenere la coppia.
Lasciare lievitare le coppie per circa 60-90 minuti coperte da pellicola trasparente. Infornarle a 220-230 gradi per 20-25 minuti, quando assumeranno la tradizionale doratura estrarle dal forno.


Search Tags: , ,

No comments:

Post a Comment