22.5.14

Crumble Fragole, Banana e Mandorle

Crumble Fragole, Banana e Mandorle

Scrivo questa ricetta prima che finisca il tempo delle fragole perché è decisamente da provare. L'ho già fatta due volte: la prima nella versione originale pubblicata da Isolina, poi in una versione leggermente modificata, che a mio modesto parere, è altrettanto buona.



La ricetta originale è di Nigella...


Crumble Fragole, Banana e Mandorle

500g Fragole
1 Banana
25g Farina di mandorle
50g Zucchero Semolato
2 cucchiai Estratto di Vaniglia

Per il crumble:

120g Farina
1 cucchiaino Lievito per dolci
75g Burro
75g Zucchero scuro di canna
25g Farina di mandorle
25g Mandorle a scaglie


Pulire le fragole e tagliare la banana a rondelle. Disporle in modo alternato in una teglia d forno in ceramica di 24cm di diametro e 4 cm di profondità. Mescolare lo zucchero semolato con 25g di farina di mandole e distribuirli uniformemente sulla frutta. Versare anche l'estratto di vaniglia.
In una ciotola mettere la farina con il lievito e mescolare. Unire il burro e con la punta delle dita incorporarlo velocemente alla farina creando un composto sabbioso. Unire lo zucchero, mescolare con una forchetta. Poi aggiungere le mandorle sfilettate e in farina, mescolare quanto basta per incorporarle.
Disporre il composto sulla frutta premendo leggermente soprattutto lungo i bordi.
Mettere in forno già caldo a 200°C e cuocere per 30-40 minuti., si dovrà vedere il succo rilasciato dalla frutta che bolle lungo i bordi del dolce. Se usate un forno a gas, e la superficie rimane bianca passarla qualche istante sotto il grill.
Togliere dal forno e lasciare intiepidre.
E' ottimo ancora caldo e accompagnato con del gelato.

8 comments:

  1. devo provarlo assolutamente!!! Buona serata cara!

    ReplyDelete
    Replies
    1. Rispondo un po' in ritardo... spero tu sia riuscita a provarlo!

      Delete
  2. Per piacere non ricordarmi che la stagione delle fragole finirà... Buonissima, goduriosa il giusto! E... alla fine hai pubblicato due post ravvicinati :) Bravissima, devo prenderti ad esempio!

    ReplyDelete
    Replies
    1. E adesso ci sono le cliegie! Ma nei dolci le uso poco per la fatica di snocciolarle :o(
      Dopo i due post mi sono un po' arenata di nuovo :o)

      Delete
  3. Che bontààà!!!! Ricetta da provare... assolutamente!!!!

    ReplyDelete
    Replies
    1. E' irresistibile una volta fatto! Ciao Marinuccia

      Delete
  4. Mamma cosa deve essere!!!
    Complimenti!!!!
    Un caro saluto e a presto
    Carmen

    ReplyDelete