1.11.13

La Picada

Picada

Ed ecco qui la seconda salsa base che, insieme al soffrito, servirà per preparare un piatto tratto sempre dal libro "Il pranzo in famiglia - Cucinare a casa con Ferran Adrià".
La Picada è una salsa tipica della cucina catalana. Viene utilizzata per aromatizzare le pietanze e di solito si aggiunge al termine di una ricetta.



La trovo adatta per aromatizzare un risotto o un contorni di legumi. Il libro la consiglia anche per le zuppe di pesce.


Picada
Adattata da "Il pranzo in famiglia - Cucinare a casa con Ferran Adrià"

1,5g Zafferano (preferibilmente in stimmi)
65g Prezzemolo
15g Aglio
100g Olio e.v. di Oliva
85g Nocciole spellate

Racchiudere in un pacchetto di stagnola lo zafferano. Scaldare molto bene una padella in ferro e, a fuoco medio, appoggiare il pacchetto per pochi secondi al fine di tostare lo zafferano; poi lasciarlo raffreddare. Nel boccale del mixer ad immersione riunire: l'aglio, il pezzemolo, lo zafferano e l'olio. Con il frullatore ad immersione ottenere un composto grossolano. Unire quindi le nocciole e continuare a frullare fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo.

La Picada si conserva 1 settimana in frigorifero, oppure 6 mesi in freezer. E' molto pratico congelarla a cubetti, usando le apposite forme in silicone per il ghiaccio, e poi riunirli in un sacchetto.




English recipe...


Picada
Adapted from "The family meal - Home Cooking with Ferran Adrià"

1.5 g Saffron (stigmas, if possible)
65g Parsley
15g Garlic
100g Olive Oil
85g Hazelnuts without skin

Enclose in a packet of foil the saffron. Heat very well a cast-iron pan. Reduce heat to medium and place the package in the pan for a few seconds to toast the saffron. Let the packet cool.
In the bowl of an blender combine: garlic, pezzemolo, saffron and olive oil. Blend until the mixture is coarse. Then add the hazelnuts and continue to blend until the mixture is smooth and homogeneous.

Picada will keep 1 week in the refrigerator or 6 months in the freezer. Freeze it in cubes, using ice silicone mould, and then store them into a freeze bag.


Picada

6 comments:

  1. Sono curiosa di vedere il piatto a cui va abbinata questa salsa, che fra l'altro mi piace, quindi aspetto la ricetta!

    ReplyDelete
    Replies
    1. Spero che la ricetta non ti deluda: si tratta in realtà di una ricetta semplicissima, escluse le basi :o)

      Delete
  2. Molto interessante!
    Io ho un altro sistema per estrarre il massimo di aromaticità dallo zafferano....ci appoggio sopra un vecchio ferro da stiro che tengo solo per quello, anche perchè sennò sarei stata costretta a trasformarlo in un fermacarte;)))
    Cambia, radicalmente!!!

    ReplyDelete
    Replies
    1. Il ferro da stiro per lo zafferano mi manca :o) troppo forte! Grazie Fabiana per aver condiviso il tuo segreto!

      Delete
  3. Questa va subito nei preferiti!
    Ma devo pensare al piatto cui abbinarla, altrimenti sono capace di abbinarla semplicemente al cucchiaino!

    http://madeleineluisona.blogspot.it/

    ReplyDelete
    Replies
    1. Romanzodipocacosa... non è una cattiva idea quella di spalmarla sul pane. Si potrebbe fare un canapè con... carpaccio di spada? :o)

      Delete