18.5.12

Rotolo ai Semi di Papavero

Rotolo ai Semi di Papavero
Ero indecisa tra preparare un dolce oppure sperimentare una nuova ricetta di pane, inoltre era un giorno in cui la mia attenzione veniva attirata solo dalle ricette con i semi di papavero... Per cui era inevitabile che rimanessi folgorata di fronte ad una ricetta che univa lievito, zucchero e semi di papavero :)
Linda Collister, autrice di uno speciale sul pane abbinato ad una "Sale&Pepe", afferma che questa ricetta ha origini polacche: un rotolo di pasta lievitata con ripieno ai semi di papavero, frutta secca e rhum. Mi fido delle sue parole, visto che non ho grande esperienza sulla produzione dolciaria polacca, anche se a breve dovrei colmare le mie lacune :o)

Non so quali siano le vostre esperienze con i dolci a base di semi di papavero. Per quello che mi riguarda sono molto curiosa e li assaggio non appena ne ho l'occasione, ma ogni tanto vengo delusa perché i dolci sono molto semplici tanto da non risultare dolci. Questa ricetta invece ha una pasta delicata e non troppo "panosa" e il ripieno ha un ottimo profumo dato dall'arancia candita e dal rhum. Da rifare in questi giorni fin troppo freschi!
Ovviamente la mia versone non è copiata pari pari dalla rivista, ho aggiustato un po' il ripieno per renderlo più ricco.


Rotolo Lievitato ai Semi di Papavero
Per la pasta:

250g Farina 00
50g Burro a dadini
25g Zucchero Semolato Vanigliato
70-90ml Latte
10g Lievito di Birra fresco
1/4 cucchiaino di Sale
1 Uovo medio

Per il ripieno:

125g Latte
70g Semi di Papavero
30g Zucchero Semolato Vanigliato
30g Frutta Secca
30g Scorza di Arancia candita
1 cucchiaio di Semolino
2 cucchiai di Rhum

Per spennellare:

1 Tuorlo d'Uovo
Zucchero a velo

In un bicchiere sciogliere il lievito in 70g di latte. In una ciotola mettere la farina con lo zucchero e amalgamare il burro freddo con la punta delle dita fino a farlo "scomparire" in un composto sabbioso. Unire il latte con il lievito e iniziare ad impastare, quando il latte sarà assorbito unire il sale e poi l'uovo. Se l'impasto risulta troppo secco aggiungere altro latte un cucchiaio alla volta.
Trasferire l'impasto sulla spianatoia e lavorarlo per qualche minuti fino a quando sarà morbido ed elastico.
Ungere la ciotola con burro e sistemarvi l'impasto per metterlo a lievitare, coprendo il tutto con un foglio di pellicola trasparente affinché l'impasto non si secchi. Lasciare lievitare fino al raddoppio, se fa caldo ci vorrà circa 1 ora e 30'.
Nel frattempo preparare il ripieno. Un una ciotolina mettere la frutta secca e l'arancia candita a pezzetti con il rhum.
Macinare in un tritatutto i semi di papavero con lo zucchero, metterli in un tegamino e mescolare il semolino. Aggiungere quindi il latte mescolando per non creare grumi di semolino. Porre su fuoco medio, portare ad ebollizione e cuocere per 5 minuti, fino a quando non si sarà addensato. Lasciare raffreddare. Tritare la frutta secca e la scorza di arancia ed unire il tutto al composto di semi di papavero ormai freddo.
Su un foglio di cartforno lievemente infarinato, stendere la pasta in un rettangolo di circa 30x20cm, ricoprirlo con il ripieno lasciando un bordo di 1cm. Arrotolare l'impasto lungo il lato corto aiutandosi con la cartaforno e metterlo a lievitare, con la piega verso il basso, su una teglia. Coprire l'impasto con pellicola (non a contatto). Servirà almeno 1 ore.
Scaldare il forno a 190°C. Sbattere il tuorlo con un po' di zucchero a velo fino ad ottenere un composto facile da spalmare ma non liquido. Spennellare il rotolo con il composto e cuocere per circa 30 minuti



Rotolo ai Semi di Papavero

3 comments:

  1. L'ho provato anch'io tempo, anche se la ricetta è un tantino diversa ed in famiglia c'è ancora chi ne parla :D

    ReplyDelete
  2. Fantastico! Un segno del destino, lo voglio preparare proprio oggi per il compleanno di mio padre!! Grandiosa, grazie mille!

    ReplyDelete
  3. Che bontà!!Non l'ho mai provato in questa versione,ma dev'essere davvero squisito ^_^

    ReplyDelete