23.12.11

Regali di Natale e biscotti

Portatorte in rosso

Ho già consegnato i regali di Natale ai miei amici, così posso svelare quello che ho pensato e confezionato quest'anno.Mi piace regalare qualcosa di utile e, presa come sono dalla passione per la macchina da cucire, ho voluto confezionare un portatorte. Mi sembrava brutto consegnarlo vuoto e così ho aggiunto un vassoietto di biscotti di cui inizio a mettere le ricette già in questo post.

Ma prima il portatorte... In rete ci sono molti tutorial e idee e per scegliere quale portatorte confezionare ho fatto tre tentativi. Inizialmente avevo pensato di fare il portatorte tondo visto su My Country Nest e di cui ho trovato le istruzioni sulla rivista Abilmente (se non ricordo male). È un portatorte molto pratico e capiente, ma le cuciture tonde mi mettono un po' in crisi.
Poi ho realizzato un portatorte seguendo il tutorial di Stella di Sale. Il modello è semplice, ma l'imboccatura mi è venuta un po' stretta e così non è molto agevole inserire le torte. Inoltre non è foderato e la vista delle cuciture non mi piaceva.
Mi sono poi ricordata di un tutorial in francese di cui avevo scaricato il pdf (della versione in bianco migliorata), dopo questa terza prova ho trovato il modello giusto: abbastanza capiente, foderato e pratico. Ne ho realizzati sei, utilizzando due diverse fantasie di stoffa.
portatorte in bordeaux

I bigliettini attaccati ai portatorte sono scaricabili gratuitamente a questo link.
Passiamo ora ai biscotti. In ogni vassoio ce ne erano 4 tipi diversi. Del primo tipo ho già pubblicato la ricetta poiché si tratta dei Sableé bicolori con le nocciole, dei quali avevo congelato una parte di pasta già pronta per essere affettata e cotta.
Il secondo tipo di biscotti non era preventivato, ma sono rimasta colpita dalla ricetta pubblicata da Alex prima di partire per le vacanze: gli Husarenkrapferln. Il nome sarà anche impronunciabile, ma il biscotto è molto mangiabile :o)
Husarenkrapferln

Riporto qui la ricetta raddoppiata nelle dosi e dove ho diminuto il burro (di pochissimo in realtà, forse solo per allegerirmi la coscienza!)
Hausarenkrapferln
ricetta di Alex - Foto e Fornelli, per circa 80 biscottini

280g Farina
140g Farina di Nocciole
140g Zucchero semolato
240g Burro morbido
4 Tuorli d'uovo
1 pizzico di Sale
1/2 cucchiaino di Cannella in polvere
1 pizzico di chiodi di garofano in polvere ( o mix di spezie natalizie o per speculoos)Gelatina di Mele Cotogne (o di frutti rossi)

In una ciotola mescolare la farina, le nocciole, lo zucchero e il sale. Unire il burro a pezzi e lavorando con la punta delle dita impastarlo con le polveri fino ad ottenere un composto sabbioso.
Aggiungere i tuorli e le spezie e lavrorare la pasta il minimo indispensabile perché sia uniforme.
Dividere la pasta in due panetti rettangolari, avvolgerli nella cartaforno e metterli in frigorifero per almeno 4 ore, o meglio per una notte.
Quando si è pronti per cuocere i biscotti, prendere un panetto e dividerlo in 4 striscie; arrotolare ogni striscia formando un filoncino di 2cm di diametro. Dai filoncini ritagliare dei tronchetti lunghi circa 2 cm, lavorare ogni pezzetto per ottenere una pallina e disporle abbastanza distanziate su una teglia ricoperta con cartaforno. Con il manico di un cucchiaio di legno fare una cavità in ogni pallina (per non fare crepe ruotare il manico su se stesso mentre si preme verso il basso). Con un cucchiaino riempire ogni cavità con la gelatina.
Cuocere a 165 gradi C per 15 minuti circa
Alex indica di cospargere i biscotti con zucchero a velo non appena escono dal forno, io me ne sono completamente dimenticata.

9 comments:

  1. che meraviglia!complimenti!auguri di buone Feste!

    ReplyDelete
  2. Biscotti deliziosi, come al solito invidiosissima :-) di chi è capace di tenere un ago in mano, meglio... di usare l'ago della macchina! Grazie e tanti auguri per un sereno Natale a te ed alla tua famiglia!

    ReplyDelete
  3. Stupendi sia i biscotti sia la borsina!!
    Tantissimi auguri di bun Natale!!

    ReplyDelete
  4. l'idea del biscotti da regalare mi è sempre piaciuta!

    ReplyDelete
  5. brava Simo, mi metti voglia di rimettere le mani su ago, filo e macchina da cucire!
    noi abbiamo biscottato anche oggi per gli ultimi pensieri, con la classica ma sempre buona ricetta dei frollini di S. Lucia :-)
    un abbraccione grande grande che ti porti i miei più cari auguri per un Natale sereno e gioioso!

    ReplyDelete
  6. E un piccolo porta torte per me non è avanzato? Come vorrei avere un amica come te ;P

    P.s.
    Se ci ripensi e mi aggiungi tra le tue amiche posso sempre mandarti il mio indirizzo e me lo spedisci un bel porta torte ;P

    ReplyDelete
  7. ciao sono simona di dolci peccati di gola.. ho letto la tua lista e per comodità l'ho inserita nel blog ..ma ho anche visto che io non ci sono potresti inserirmi grazie a prestissimo

    ReplyDelete
  8. @Federica... grazie!

    @Barbara... la macchina da cucire non è complicata e se si guarda bene vado tutta storta, ma queste "creazioni" perdonano molti erroretti. Se fosse un abito sarebbe tutto irregolare :o)

    @Breakfast... i biscotti sono davvero da provare!

    @GamberoRusso... in effetti sono sempre molto apprezzati

    @Cinzia... se sempre molto carina.

    @Maria Giovanna... un po' di stoffa mi è rimasta, che faccio: mi rimetto al lavoro???? ;o)

    @Simona... al prossimo aggiornamento ti inserirò!!!

    ReplyDelete
  9. Ciao :)) e complimenti!!!!!!!v proverò a fare il portatorta come il tuo....speriamo bene :)))))

    ReplyDelete