18.1.07

Krumiri

Krumiri
Questa ricetta proviene direttamente dall'archivio di Gennarino e l'ho seguita alla lettera poichè era la prima volta che provavo a fare i Krumiri.
Il risultato è un biscotto buonissimo, che si scioglie in bocca e profuma di burro.
Non so dire se questi siano gli autentici Krumiri perchè, vergogna, non ho mai assaggiato prodotti di alta pasticceria ma solo i famosissimi Krumiri Bistefani :o)
La farina gialla da utilizzare è quella conosciuta con il nome di "Fioretto" che è possibile acquistare, a peso, anche dal fornaio... io l'ho trovata lì!

Krumiri
280g Farina Gialla fine
200g Farina bianca
280g Burro
160g Zucchero
4 Tuorli
1 Cucchiaino di estratto di vaniglia

Montare a crema il burro con lo zucchero.
Aggiungere i tuorli d'uovo, uno alla volta, amalgamando bene il composto. Mescolare le due farine e unirle, poco alla volta, al composto di burro.
Usando la sache a poche con beccuccio a punte formare i classici krumiri su delle teglie foderate con cartaforno. Cuocere in forno a circa 180° per 10 (/15) minuti, fino a che saranno ben dorati.
Si conservano per parecchi giorni chiusi in una scatola di latta o un barattolo a chiusura ermetica.

Technorati Tags: /, ,

No comments:

Post a Comment