1.10.13

Pasticcini alle Pere con Frangipane alle Nocciole

Pasticcini alle Pere
Non appena ho visto le splendide foto di questi dolci, sul blog Fraise & Basilic, ho pensato di annotarle tramite Pinterest, per poterle ammirare ogni volta che ne avessi avuto voglia.
Credevo, infatti, che non avrei mai replicato quei dolcetti così graziosi, perchè ... quando mai avrei trovato delle pere così piccine da entrare all'interno di un coppapasta????


Ma la vita riserva delle sorprese anche nelle piccole cose e un bel giorno, quelle perine erano lì, in bella mostra, dal fruttivendolo da cui mi rifornisco abitualmente. Inevitabile mettersi immediatamente al lavoro e piacevole scoprire che, oltre che belle, sono anche molto buone.


Pasticcini alle Pere con Frangipane alle Nocciole
Ricetta adattata dal blog Fraise&Basilic
Per la base:

150g Farina
75g Burro morbido
50g Zucchero a velo
15g Farina di Mandorle
30g Uovo
Vaniglia in polvere

Per il ripieno:

140g Burro morbido
165g Zucchero a velo
80g Farina di Nocciole
80g Farina di Mandorle
10g Amido di Mais
2 Uova
6 piccole Pere Coscia

Per prima cosa preparare la pasta. Montare burro e zucchero fino ad ottenere un composto spumoso e di colore bianco. Continuando a montare aggiungere anche l'uovo sbattuto. Quando è bene incorporato smettere di montare e unire le due farine, con un po' di vaniglia, utilizzando una spatola per incorporarle delicatamente. Su un foglio di cartaforno ammassare la pasta e formare un piccolo disco, ripiegare su di esso la cartaforno e mettere in frigorifero per almeno 1 ora.
Per il ripieno montare burro e zucchero come già fatto per la pasta. Sempre continuando a montare aggiungere le uova una alla volta. Utilizzando una spatola unire infine le farine di mandorle e nocciole.
Preparare una teglia ricoperta di cartaforno su cui andranno posizionati 6 cerchi da pasticceria alti (o coppapasta) del diametro di circa 8 o 9 cm.
Pelare le pere lasciando il picciolo; pareggiarle alla base, perchè stiano facilmente in piedi; quindi togliere il torsolo partendo dal fondo.
Su un piano lievemente infarinato stendere la pasta molto sottile. Con uno dei coppapasta ritagliare 6 dischi di pasta e posizionarli all'interno di ognuno dei cerchi. Ritagliare quindi delle strisce, alte come il bordo, e rivestire l'interno dei coppapasta sigillando l'unitura alla base. Durante la preparazione fare attenzione, poichè la quantità di pasta basta appena per realizzare 6 pasticcini.
Sistemare una pera all'interno di ogni base, quindi riempire con il composto alle nocciole.
Cuocere, in forno già caldo, a 180°C per 30 minuti, proseguire quindi la ottura per altri 10 minuti sfilando via i cerchi, se ci si riesce.
Appena tolti dal forno lasciarli raffreddare 10 minuti, poi disporli su una griglia (togliendo i cerchi se ancora presenti)

Nota: il ripieno è in quantità leggermente abbondante, se ne dovesse avanzare preparare un piccolo stampo rivestito di cartaforno e cuocerlo insieme ai pasticcini... sarà comunque ottimo!

6 comments:

  1. Veramente una bellissima ricetta, complimenti, e grazie mille per averla condivisa:)
    baci
    Rosy

    ReplyDelete
    Replies
    1. Ciao Rosy, quando riesco mi piace condividere le ricette che provo e che mi piacciono.
      Grazie e a presto!

      Delete
  2. spettacolari, e poi con la frangipane non si sbaglia mai!

    ReplyDelete
    Replies
    1. la frangipane è sempre buonissima... bsta non pensare alle calorie :o) :o) :o)
      Ciao Sandra!

      Delete
  3. Questi pasticcini sono davvero meravigliosi, complimenti Simona!!!
    Un bacio affettuoso e felice domenica!!!

    ReplyDelete
    Replies
    1. Grazie Elena... quesi dolcetti sono perfetti da condividere! sono belli anche quando si tagliano, con il profilo della pera al centro... e la pasta esterna è così meravigliosa che regge perfettamente al taglio. E' proprio un dolce da condividere!
      Ciao!

      Delete