19.5.13

SoW 20: Ingrediente Stoffa

Le Strisce sono pronte
In questa 20-esima settimana del 2013 ho messo in cantiere un progetto assai ambizioso: realizzare, con tecnica patchwork, un quilt matrimoniale! La domanda che mi sono fatta è ... quando finirò??? Bhoooo... :o) Non mi sono prefissata una data e nemmeno un calendario di lavoro: è un hobby e quindi deve essere divertente.
Di sicuro il patcwork toglierà un po' di tempo alla cucina, non ho ancora trovato il modo di dilatare il tempo. Però, documentandomi su internet, ho scoperto che cucina e patchwork sono "vicini", ad esempio gli strumenti di cucina possono essere utili anche per il patchwork: le teglie rettangolari sono perfette per conservare i pezzi tagliati in poco spazio, poiché si possono impilare! :o)


Visto l'argomento che mi occupa attualmente, ho pensato di dedicare questo appuntamento di Seen On (the) Web al progetto che cercherò di realizzare. Si intitola "Scrappy Trip Around The World" e me ne sono innamorata guardando le foto di questo gruppo su Flickr.E' un quilt che si può realizzare coni ritagli di stoffa che si hanno in casa, poiché non è necessario che le stoffe siano perfettamente coordinate.

Questi sono i link a cui faccio riferimento:

Poichè per questo quilt si devono tagliare tante strisce uguali è comodo applicare dello scotch vicino alla riga della misura che si vuole: il posizionamento del righello sarà mooolto più rapido. Come si vede dalla foto che segue non ho applicato lo scotch esattamente sopra alla riga di taglio, perchè non sarei riuscita ad applicarlo in modo perfetto, lo scopo infatti non è sostituire la linea ma evidenziarla.

Trucco per Tagliare


Buon inizio di settimana!!!!


SoW, acronimo di Seen On (the) Web è un appuntamento settimanale nato principalmente per proporre le idee che ho visto su altri blog e che mi sono piaciute.

4 comments:

  1. Sono ammirata per il tuo progetto ... Per me difficilissimo ! Non vedo l'ora di vedere la tua opera!

    ReplyDelete
    Replies
    1. Anche io sono curiosa di vedere cosa riuscirò a fare: è un progetto abbastanza ambizioso. Terrò il blog aggiornato ;o) ciao Sabrina e grazie!

      Delete
  2. troppa pazienza ximo, non ce la posso fare!!!!
    baci
    Sandra

    ReplyDelete
    Replies
    1. Naaaa... Non ci credo :o) anche la cucina richiede taaaanta pazienza: il lievito madre, i brasati, le torte a strati.... :o)

      Delete