28.6.12

Per l'Emila : SoS Blogger e Aperitivo Enoteca Regionale

Sono Emiliana e il 20 maggio sono stata svegliata dal terremoto più forte che io abbia mai sentito, ma sono stata fortunata: la mia casa si trova a circa 50km da quell'epicentro e non ha avuto danni a parte un pietrino del pavimento spaccato e alcuni soprammobili caduti. Le case vecchie e le chiese dei dintorni però non sono più agibili e io per vari giorni mi sono svegliata nel cuore della notte terrorizzata all'idea che fosse tornato il terremoto.
C'è poco da fare, il terremoto ti fa sentire impotente e ha un che di biblico "Vegliate, dunque, perché non sapete né il giorno né l'ora"... non si riesce a sapere con precisione dove e quando arriverà e, a parte le costruzioni antisismiche, prima del terremoto non si può fare niente.
Dopo il terremoto, invece, si deve ricostruire e ripartire nonostante il dolore e l'immenso smarrimento del ritrvarsi senza più niente, soprattutto in una società dove si è abituati ad avere molto e a pretendere anche di più.
Nell'ottica del ricostruire e ripartire sono nate varie iniziative, tra cui SoS Blogger: alcuni blogger e appassionati di cibo si mobilitano per aiutare l'Emila ferita dal terremoto.
SoS Blogger è innanzitutto un nuovo blog ein questo comunicato stampa vengono annunciati i primi due eventi che sono stati organizzati.

Comunicato Stampa

sosblogger.wordpress.com: un blog che nasce per solidarietà


SoSBlogger è nato dall’iniziativa di un gruppo di blogger e foodies che, di fronte alle distruzioni provocate dal recente sisma in Emilia e nei territori vicini, hanno deciso di mobilitarsi per portare un aiuto alle zone colpite. www.SoSBlogger.wordpress.com è un blog che si propone di promuovere iniziative di sostegno alle persone, alle attività lavorative, alle aziende che hanno subito danni.

Come primo progetto, nonché motivo della sua nascita, si occuperà del mondo della ristorazione, in particolare di due locali: Il Rigoletto di Reggiolo (Reggio Emilia), e l’Ambasciata di Quistello (Mantova).



Ma SoSBlogger si propone di occuparsi e di pubblicizzare tutte le iniziative similari organizzate fuori e dentro la rete a favore delle zone colpite, e senza limitarsi necessariamente a questo settore.

Chiunque potrà contribuire con il proprio intervento: vogliamo che sia un blog aperto alla collaborazione tra blogger, appassionati, operatori, a ognuno di voi che voglia partecipare o supportarci con propri contributi a sostegno delle iniziative pro-terremotati e ad altre di questo tipo.

SoSBlogger organizzerà una prima cena a favore del Rigoletto di Reggiolo il 9 luglio presso il Mirror Restaurant dell’Hotel The Hub, Via Polonia 9 a Milano. Lo chef del Mirror Sandro Mesiti ospiterà lo chef Gianni D’Amato de Il Rigoletto, con la sua squadra, per una cena che porterà i sapori e i profumi dell’Emilia a incontrare gli amici milanesi.

Ma la solidarietà non si può e non si deve fermare: SoSBlogger organizza una seconda cena in collaborazione con l’Associazione Le Soste il 12 luglio ad Asti. I cinque ristoranti di Langhe, Roero e Monferrato che fanno parte dell’Associazione prepareranno una cena – al Cascinalenuovo di Isola d’Asti – devolvendo il ricavato della serata al Rigoletto di Reggiolo e all’Ambasciata di Quistello.
“Uniti per unire”, così si chiamerà la serata, che vedrà ai fornelli – oltre al padrone di casa, Walter Ferretto – Enrico Crippa del Piazza Duomo di Alba, Juri Chiotti e Diego Rossi delle Antiche Contrade di Cuneo, Pina Bagliardi del Gener Neu di Asti, Davide Palluda dell’Enoteca di Canale.

SoSBlogger, grazie alla collaborazione di Carlo Vischi, ha coinvolto le aziende che offriranno i loro prodotti per la realizzazione della serata (tra gli altri Chiarli per i vini), gli chef e i ristoranti, il mondo blogger e foodies in una iniziativa che si propone di aiutare concretamente persone e attività economiche, e di mantenere viva l’attenzione su un territorio e una popolazione che continuano a vivere, e a lavorare, in una situazione di estrema difficoltà. Senza dimenticare le altre zone d’Italia che vivono ancora quotidianamente i problemi causati dalle calamità naturali – dalla Liguria alluvionata all’Abruzzo terremotato.


Il costo di ogni cena è di 100 € a persona.
L’incasso verrà interamente devoluto per aiutare i nostri amici de Il Rigoletto e dell’Ambasciata.
Orario: 20.30


Per prenotazioni:
9 Luglio The Hub – Mirror Restaurant
Via Polonia 9
20100 Milano

Telefono 02/78627000
mail: meeting@thehubhotel.com

12 Luglio Ristorante Il Cascinalenuovo
Strada Statale Asti Alba 15
14057 Isola d'Asti AT
Telefono 0141958166
e-mail a info@ilcascinalenuovo.com


Anche l'Enoteca Regionale Emila Romagna organizza un evento a favore della ricostruzione:

5 luglio: aperitivo per sostenere la ricostruzione in Emilia

Tutelare le eccellenze dell’Emilia Romagna e far conoscere il suo territorio è uno dei principali obiettivi dell’Enoteca Regionale Emilia Romagna. Oggi che quello stesso territorio è stato ferito dai recenti eventi sismici, Enoteca Regionale non può e non vuole rimanere a guardare.

Giovedì 28 giugno e giovedì 5 luglio ogni acquisto di vino emiliano romagnolo effettuati presso Enoteca Regionale Emilia Romagna, nella splendida Rocca Sforzesca di Dozza (BO), contribuirà alla ricostruzione dell’area colpita dal sisma, poiché il ricavato delle giornate sarà versato sul conto corrente messo a disposizione dalla Regione Emilia Romagna.

La sera del 5 luglio anche l’aperitivo diventerà un modo per stare vicino a chi deve ripartire da zero: Enoteca Regionale e i suoi partner riempiranno i calici di solidarietà, offrendo gratuitamente il proprio personale, i vini e la stuzzicheria, per devolvere interamente l’incasso. Grazie alla collaborazione volontaria e gratuita dell'AIES (Accademia Internazionale Enogastronomi Sommelier), Osteria del Piolo (Imola) e dei dj di Situazione Dinamica Produzioni (Imola), dalle 18.30 alle 21.00 nel suggestivo cortile interno della Rocca di Dozza sarà possibile rinfrescarsi con il proprio vino preferito, dal Pagadebit al Lambrusco, assaggiando le specialità preparate e selezionate dall’Osteria del Piolo e rilassandosi con i pezzi Indie Rock dei dj della SDP.

Il costo di partecipazione è di 10 Euro, comprendente due degustazioni di vino e la stuzzicheria.
Per informazioni:
0542 678089 o info@enotecaemiliaromagna.it

No comments:

Post a Comment