22.4.08

Torta Fichi e Noci

Torta Fichi e Noci
Penso che questa torta sia quasi un classico ma io non la conoscevo fino a quando, parecchi anni fa, non sono stata in gita a Lucca.
Dopo aver scelto un ristorante per il semplice fatto che era meno affollato di tutti gli altri della citta, mentre me ne stavo ad aspettare un tavolo libero vedevo sfrecciare i camerieri con fette di una torta bassa, quasi una crostata coperta, che emanava un profumo inebriante.
A fine pasto, facendo una delle mie classiche figuracce, ho cercato di spiegare al cameriere che io avrei tanto gradito una di quelle fette di quella torta che vedevo passare ma di cui non sapevo il nome. Dopo aver gesticolato indicando qua e là il cameriere sembra capire e così mi viene portata la mia fettona di quella che scopro essere una torta, di una bontà esagerata, con fichi e noci.
Da allora ho cercato spesso una ricetta soddisfacente senza trovare mai nulla così mi sono decisa ad arrangiarmi e improvvisando un po' sono arrivata a questa.
Torta Fichi e Noci
Torta Fichi e Noci
350g Farina
150g Zucchero
150g Burro malleabile, non troppo morbido
100g Noci tritate non troppo finemente
250-300g Marmellata di Fichi
3 Rossi d'Uovo + 1 Bianco
1/2 Bustina di Lievito
Scorza di 1 limone grattugiato


In una ciotola amalgamare velocemente la farina con il burro fino ad ottenere delle grosse briciole. Formare una conca al centro e unire lo zucchero, i rossi e il bianco, la scorza di limone, il lievito e la metà delle noci .
Amalgamare velocemente per ottenere una pasta simile alla frolla e farla riposare in frigorofero per 30 minuti avvolta in carta stagnola.
Trascorso questo tempo infarinare ed imburrare uno stampo per crostate da 26-28cm di diametro, prelevare la pasta dal frigo e stenderne poco più della metà ottenendo un disco con cui rivestire lo stampo.
Spalmare la marmellata sul fondo. Prendere la pasta rimasta, staccarne dei piccoli pezzi e appiattirli tra le dita. Disporre i pezzetti di pasta man mano sulla marmellata ricoprendola in modo casuale, senza sovrapporre i pezzi di pasta.
Nelle fessure rimaste tra i pezzi di pasta depositare le rimanenti noci.
Cuocere in forno già caldo a 170°C per 30 minuti circa.

4 comments:

  1. ciao.proprio adesso sto facendo questa torta insieme a quella zebrata,spero di riuscirci.puoi ti dico come andata

    ReplyDelete
  2. Tra le due direi che questa è sicuramente più buona (adoro i fichi).
    L'altra è divertente.
    Spero siano riuscite bene!

    ReplyDelete
  3. ciao.ha ragione questa e piu buona.solo che non e venuta proprio come nella foto.la sua sembra piu morbida invece la mia e venuta piu asciuta,puoi qua non si trova la marmelata di fichi(pure io la adoro,quindi ho messo la marmelata di prugne fatta in casa(noi prepariamo tutte le marmelate in casa).l'altra torta e venuta bellissima,tutti volevano sapere comemai quelle righe.buona serata

    ReplyDelete
  4. @cris... sonodavvero contenta siano piaciute entrambe. Forse la morbidezza della mia torta è dovuta al forno a gas? Non so...

    ReplyDelete