2.8.16

La mitica Crostata Sabbiata di Ilio Berselli

Crostata Sabbiata

E' da tanto che non pubblico ed è da tantissimo che dovevo pubblicare questa super-ricetta diventata ormai un must per me: ogni occasione è buona per prepararla. Purtroppo è così buona che finisce in un attimo!
La ricetta è di Ilio Berselli, maestro panificatore Modenese, con cui ho avuto occasione di fare qualche corso presso Le Tamerici a Mantova.


Io preferisco realizzare due piccole crostate invece che una grande, mi sembra siano più semplici da cuocere.


Crostata Sabbiata
di Ilio Berselli

Per l'impasto:

300g Farina 00
200g Farina di Mais
100g Farina di Mandorle
250g Zucchero Semolato
250g Burro freddo
2 Uova intere
1 Tuorlo
6g Lievito chimico per dolci
Buccia grattugiata di 1 Limone
Semi di 1 Bacca di Vaniglia


Per farcire:

2 vasetti di marmellata da 220g


(opzionale) Per rifinire:

Zucchero Semolato o di Canna
Mandorle a lamelle


Mettere le farine, lo zucchero, il lievito, gi aromi e il burro a pezzetti nella ciotola della planetaria e fare sabbiare il burro usando la foglia. Fermare l'impastatrice, aggiungere le uova e il tuorlo e poi fare amalgamare velocemente, senza impastare: il composto sarà sbriciolato e non compatto.

Preparare due stampi svasati di diametro 22 alla base, foderandoli con cartaforno. Mettere poco più della metà delle briciole di impasto sul fondo delle due teglie dividendolo equamente.

Crostata Sabbiata

Poi schiacciare con le dita.

Crostata Sabbiata

In ogni teglia versare un vasetto di marmellata.

Crostata Sabbiata

Con l'impasto rimanente, diviso tra le due teglie, ricoprire la marmellata senza schiacciare.

Crostata Sabbiata

Cospargere con lo zucchero e le mandorle (io non l'ho fatto). Poi cuocere in forno caldo a 190°C per circa 30 minuti.

No comments:

Post a Comment