19.9.13

Crostata al Cacao con Semolino e Ricotta

Crostata al Cacao con Semolino e Ricotta

(English below...)

Ed ecco le giornate che si accorciano, l'aria frizzantina, l'autunno che si avvicina. Adoro questo periodo dell'anno non troppo caldo ma nemmeno freddo. Adoro la luce che entra in casa nel tardo pomeriggio. La stessa luce che ti permette di rubare una foto veloce ad un dolce che era tanto che volevi provare.


La ricetta l'avevo vista due stagioni fa su AAA ACCADEMIA AFFAMATI AFFANNATI uno dei miei blog preferiti quando si tratta di crecare ispirazione per delle nuove ricette da provare.
Questa crostrata unisce tanti ingredienti che mi piacciono: il semolino, la ricotta e il cacao... cosa desiderare di più!?!?!??!?!
Ha anche la particolarità di non avere uova nella frolla, ma di essere impastata con il liquore: io ho scelto il Cointreau e vi assicuro che il profumo emanato dal dolce durante e dopo la cottura sarà irresistibile! Potete però usare il liquore che più preferite.


Crostata al Cacao con Semolino e Ricotta
adattamento di questa ricetta

Per la frolla:

200g Farina 00
70g Zucchero
70g Burro Freddo
50g Cacao in Polvere
50g Farina di Mandorle
1 pizzico di Sale
liquore Cointreau quanto basta

Per il ripieno:

150g Semolino
250ml Latte Intero
250ml Acqua
250g Ricotta Mista
250g Zucchero semolato
2 Uova
Estratto di Vaniglia
Sale


Preparare la frolla unendo tutti gli ingredienti secchi in una ciotola. Aggiungere il burro freddo tagliato a piccoli cubetti e impastarlo velocemente con gli altri ingredienti fino ad ottenere un composto sabbioso. Cercando di lavorare la frolla il meno possibile, unire tanto liquore quanto basta ad ottenere un impasto compatto e non appiccicoso. Appiattire la frolla in un disco, impacchettarlo in cartaforno e pellicola e riporlo in frigorifero per almeno 1 ora.
Preparare intanto il ripieno: mettere a bollire l'acqua con il latte e non appena è pronto iniziare a mescolare con un cucchiaio di legno e far cadere il semolino a pioggia. Far cuocere 5 minuti, sempre mescolando, poi spegnere e fare raffreddare.
Frullare la ricotta assieme allo zucchero, un pizzico di sale, le uova e un cucchiaino di estratto di vaniglia. Unire i composti di semolino e ricotta: poichè il semolino sarà molto compatto potrebbe essere necessario il mixer per amalgamare il tutto e ottenere un composto liscio.
Stendere la pasta, foderare uno stampo quadrato 20x20cm rivestito di cartaforno e farcire con il composto di semolino e ricotta. Decorare a piacere.
Cuocere in forno già caldo a 200°C per circa 30 minuti.




Recipe in English...


Cocoa Tart with Semolina and Ricotta Filling
For the crust:

200g Flour 00
70g granulated Sugar
70g cold Butter
50g Cocoa Powder
50g Almond flour
1 pinch of Salt
Cointreau liqueur to taste


For the filling:

150g Semolina
250ml Whole Milk
250ml Water
250g Ricotta
250g granulated sugar
2 Eggs
Vanilla Extract
pinch of Salt


Prepare the crust by combining all the dry ingredients in a bowl.
Add the cold butter, cutted into small cubes, and mix quickly with the other ingredients to obtain a sandy mixture.
Working the dough as little as possible, add enough liquor to get a smooth and not sticky dough.
Flatten the dough into a disk, wrap it in plastic film and store it in the refrigerator for at least 1 hour.
Meanwhile, prepare the filling. Bring water and milk to boil and slowly add semolina mixing with a wooden spoon.
Cook 5 minutes, stirring constantly, then turn off and allow to cool.
Mix ricotta with sugar, a pinch of salt, eggs and a teaspoon of vanilla extract. Combine the semolina and ricotta mixture: if it is too compact use the mixer to obtain a smooth filling.
Roll out the pastry into a square ao parchment paper, then line a 20x20cm square mold and fill with the mixture of semolina and ricotta. Decorate with leftover pastry as desired.
Bake in a preheated oven at 190-200°C for about 30 minutes.



Crostata al Cacao con Semolino e Ricotta

9 comments:

  1. davvero interessante Simo!! ciao :-)

    ReplyDelete
    Replies
    1. Ciao Ely!
      La crostata è stata una sorpresa e devo dire che si presenta molto bene. Si riescono a fare anche delle fette molto precise.

      Delete
  2. Non è un segreto che adoro alla follia le crostate, se poi hanno anche il semolino.. mamma mia! Complimenti cara!

    ReplyDelete
    Replies
    1. Grazie Ely! Magari fosse tutto merito mio! Il merito va all'accademia che propone ricette sempre molto valide. Io mi sono limitata alla decorazione :o)

      Delete
  3. Una ricetta favolosa e da provare!!!

    ReplyDelete
  4. Ciao Cinzia, te la raccomando vivamente! E' piaciuta tanto anche a mio marito che non ama nè il semolino nè la ricotta, per cui è un giudice affidabile! :o)

    ReplyDelete
  5. Ciao Simo, questa ricetta è fantastica e tu sei stata bravissiama, mi piace molto anche la decorazione, complimenti di nuovo, a presto.

    ReplyDelete
    Replies
    1. Grazie, sinceramente non so come mi è venuta l'idea della decorazione, ma sono stata molto aiutata dalla consistenza della pasta davvero maneggevole

      Delete
  6. ha un aspetto invitante!!
    grazie per la condivisione

    ReplyDelete