12.3.11

L'inverno sta finendo

E io a che punto sono? o meglio... a che punto sono rimasta?
Come mi faceva notare Lucia nel post del peposo non sto cucinando molto, anzi, direi per niente. Preparo quel tanto che basta alla alimentazione quotidiana optando per una cucina anche un po' ripetitiva e programmata, perchè ho scoperto che mi aiuta molto nella gestione degli acquisti e a ridurre il tempo in cucina.
Sembra un controsenso: mi piace cucinare ma voglio dedicarci meno tempo. E' solo una organizzazione momentanea per portare a termine degli altri progetti e impegni che mi sono presa.
Il primo obiettivo riguarda la realizzazione di altri lavori a punto croce.
In questo periodo ho:
incorniciato il bosco di Renato Parolin...
Il Bosco Di Bengtsson


finito il cottage...
I Thee Wed


sperimentato la tintura della stoffa con il caffè su un piccolo ricamo, sempre di Parolin...


Casentino

...peccato che ho pensato di usare il caffè caldo e alcuni colori non hanno retto.

Ho anche finito Il Grande Cuore di Anna, ma non l'ho ancora fotografato.
Ecco, una nota dolente riguarda proprio la fotografia: a causa di alcuni malfunzionamenti ho molti problemi a realizzare delle foto.

A presto!

6 comments:

  1. che splendore!E chissà che ci regalerai in primavera...;)

    ReplyDelete
  2. Sei proprio un bravo donnino!!! ;o)
    Scherzi a parte mi piace un sacco l'albero...ma è difficile farli? E' mezzopunto??

    ReplyDelete
  3. sai che mi sono comprata anni fa tutto l'occorrente per fare un quadretto di parolin e ancora non l'ho iniziato? povera me...ho una sana e simpatica invidia, per non dire grande ammirazione, per quello che riesci a fare!
    un abbraccio, sabato 2 aprile sono a bologna a pranzo a eataly, ma arrivo presto col treno, vuoi che ci beviamo un caffè insieme?

    ReplyDelete
  4. @Cindy... Anche io riesco a dedicare poco tempo al punto croce, ma quello che mi spinge e' il raggiungere degli obiettivi ben precisi :)
    Per il 2 aprile ho letto che in tante blogger sarete a Bologna. Ho già un impegno per il pomeriggio, ma alla mattina sono libera per cui possiamo vederci!

    ReplyDelete
  5. Qui l'inverno invece sembra non finire più. Dopo un brevissimo intermezzo primaverile siamo tornati ad un freddo polare. E non mi dispiacerebbe l'idea di fare il punto croce sotto una calda coperta. Hai fatto delle cose spettacolari, complimenti.
    Un abbraccio

    ReplyDelete
  6. complimenti vivissimi! sono tutti lavori molto belli e con degli schemi straordinari. Pensa che io, beata ignoranza, non sapevo nemmeno chi fosse Parolin!
    Da queste parti, tanto per smentire le promesse primaverili di ieri, e' scesa una terribile grandine che ha fatto precipitare la temperatura ai minimi livelli.
    buona domenica

    ReplyDelete