6.5.10

Pulizie in dispensa: cake con la farina di Castagne

Cake Variegato Cacao e Castagne


Questi giorni freschi mi stanno dando la possibilità di provare a smaltire tutte le scorte accumulate in dispensa, per evitare che vengano attaccate dalle malefiche farfalline.
Mi è rimasta della farina integrale, della tapioca e anche dell'avena per le quali ancora non ho trovato un impiego. La farina di castagne, per fortuna, è quasi agli sgoccioli. C'è però da dire che avendo un sapore così forte e marcato, la farina di castagne la utilizzo sempre in piccole quantità.

Per iniziare le pulizie della dispensa ho rielaborato livemente la ricetta della torta allo yogurt che ho trascritto sul mio quadernetto non so quando e non so da dove. Per rendere questo cake un po' più interessante l'ho arricchito con del cacao e con una variegatura ottenuta seguendo il metodo della torta zebrata. Di velocissima esecuzione è però molto gradevole ed è diventata la torta preferita dei miei nonni 95-enni !!! :o)
A breve proverò poi questa crostata proposta da Pinella e poi... si vedrà, ma spero che la farina finisca presto!!!


Cake Variegato Cacao e Castagne

120g Farina 00
80g Farina di Castagne
200g Zucchero semolato
250g Yogurt al naturale
80g Olio di Semi
3 Uova
1 bustina di Lievito Vanigliato
3 cucchiai di Cacao Amaro

In una ciotola mescolare le farine, lo zucchero e il lievito. In un'altra ciotola sbattere le uova, unire lo yogurt e l'olio.
Unire gli ingredienti umidi a quelli secchi e mescolare per ottenere un composto omogeneo.
Prelevare 1/3 dell'impasto e mescolarlo, nella ciotola usata per i liquidi, con il cacao. L'impasto potrebbe risultare molto denso: in caso di necessità diluirlo con qualche cucchiaio di latte.
Versare circa la metà dell'impasto bianco in uno stampo per plumcake imburrato e infarinato (o in uno di cartone come ho fatto io). Versare lpoi una parte dell'impasto al cacao al centro e per tutta la lunghezza. Versare poi la metà dell'impasto chiaro proprio sopra l'impasto al cacao e continuare così con il resto degli impasti versandoli sempre nel centro.


Vizualizza versione stampabile...

10 comments:

  1. Peccato che non abbia più farina di castagne perché quetso cake mi fa proprio gola...tra l'altro che carino lo stampino!
    Cmq fa proprio freddo ed effettivamnete l'unico vantaggio è il poter finire le scorte.... ;-)

    PS sono passata su un nuovo blog, ma sono sempre Castagna...lo inserisci poi tra i nuovi blog quando farai il tuo aggiornamento?
    PPS passa a trovarmi, mi farebbe MOLTO piacere

    ReplyDelete
  2. Suggerimenti?La farina integrale puoi usarla per tutto dal pane ai biscotti alla pizza..La tapioca per un dessert e l'avena..per una bella minestra o insalata!
    Il cake dev'essere delizioso, la farina di castagne ha un tal profumo....

    ReplyDelete
  3. @Castagna... ho annotato il tuo blog e non appena avrò tempo passerò a trovarti

    @Saretta... in effetti il profumo di questo cake è molto forte, mio marito ha commentato "sa MOLTO di castagna" :o)
    Grazie per i suggerimenti. Bella l'idea dei biscotti con la farina integrale, avevo pensato ad un pane ma mi sa che cambio idea!

    ReplyDelete
  4. Ciao ti ho trovato per puro caso... e ho scoperto un blog molto interessante... come molto interessante è questo uso della farina di castagne... ciao Fabiana

    ReplyDelete
  5. Mi hai ricordato che dovrei fare grandi pulizie anche io. E di farina di castagne ce ne è ancora a bizzeffe. Finora ho fatto solo tagliatelle e castagnaccio. Si sente molto il sapore della farina di castagne?
    Un abbraccio e buon WE
    A.

    ReplyDelete
  6. @Fabiana... ciao, anche io ho scoperto da poco il tuo blog ;o)

    @Alex... il sapore di castagne è netto. Un altro modo, semplicemente delizioso, di utilizzare la farina di castagne è farne un pane e seguire le istruzioni per la consumazione fornite dai Cuochi di Carta. Il prox w-end è nei miei programmi di pulizia :o)

    ReplyDelete
  7. Il tuo blog ha attirato la nostra attenzione per la qualita delle sue ricette.
    Saremmo felici se lo registrassi su Ptitchef.com in modo da poterlo indicizzare.

    Ptitchef e un sito che fa riferimento ai migliori siti di cucina del
    Web. Centinaia di blog sono gia iscritti ed utilizzano Ptitchef per
    farsi conoscere.

    Per effettuare l'iscrizione su Ptitchef, bisogna andare su
    http://it.petitchef.com/?obj=front&action=site_ajout_form oppure su
    http://it.petitchef.com e cliccare su "Inserisci il tuo blog - sito"
    nella barra in alto.

    Ti inviamo i nostri migliori saluti

    Vincent
    Petitchef.com

    ReplyDelete
  8. Ho fatto come te, macookies con la farina di castagne, proverò con il cake anche! Ciao!

    ReplyDelete
  9. deliziose le tue pulizie in dispensa... ^ - ^

    ReplyDelete
  10. @Lauresophie... vedo che non sono l'unica a dover fare pualizia

    @Caramel... ammeto che queste sono le uniche polizie che faccio volentieri

    @Vincent... grazie per avermi scritto, ma preferisco non iscrivermi.

    ReplyDelete