14.4.10

Una torta per scaldare questa fredda primavera

Torta Rovesciata di Banane con Yogurt e Cioccolato

Dopo una illusione di caldo estivo, qui dalle mie parti, è tornato il freddo pungente, tranne che nelle ore centrali della giornata. Proprio la situazione ideale per provare un dolce che mi ero annotata da un po'.

La ricetta è di David Lebovitz ed è davvero squisita, io mi sono limitata a sostituire qualche ingrediente . Inoltre è profumatissima... fate attenzione: i vicini potrebbero autoinvitarsi per un tea ;o)

A proposito del blog di David Lebovitz: ha pubblicato qualche giorno fa una recensione sulla via di Parigi che mi ha conquistata durante l'ultima visita... vi consiglio di leggerlo.


Torta Rovesciata di Banane con Yogurt e Cioccolato
Per la copertura:

100 g Zuchero di Canna
2 cucchiai di acqua
3-4 Banane mature

Per la torta:

210 g Farina
1 cucchiaino colmo di Lievito
1/2 cucchiaino di Bicarbonato
1 pizzico di Sale
1 cucchiaino di Cannella
150 g Zucchero Semolato
30 g Olio di Semi di Arachide
2 uova
250 g Banane ridotte in purea
120 g Yogurt al Naturale
50 g Cioccolato Fondente tritato

Per preparare la copertura versare lo zucchero e l'acqua in uno stampo circolare di 24cm di diametro. Riscaldare lo zucchero afferrando lo stampo con le presine e ponendolo direttamente a contatto con la fiamma del fornello, mescolando affinchè quasi tutto lo zucchero venga bagnato e inizi a sobbollire. Fare fondere le zucchero ottenendo il caramello, senza prolungare troppo la cottura. Lasiare raffreddare muovendo lo stampo per ricoprire anche i bordi con il caramello.
Pelare le banane per la copertura, tagliarle a rondelle di circa 1 cm e disporle sul fondo dello stampo sovrapponendole leggermente.
Accendere il forno e portarlo a 170°.
Nel mentre preparare la torta mescolando in una ciotola la farina, il lievito, il bicarbonato, il sale, lo zucchero e la cannella.
In una ciotola più piccola sbattere leggermente le uova, unire lo yogurt, l'olio e la purea di banane.
Versare gli ingredienti umidi nel centro degli ingredienti secchi, mescolare per amalgamarli, quindi aggiungere il cioccolato e mescolare ancora brevemente.
Versare l'impasto nello stampo, sopra le banane, livellando la superficie.
Cuocere per circa 40 minuti utilizzando uno stecchino per verificare la cottura. Se lo stecchino esce ancora troppo umido allo scadere del tempo prolungare la cottura.
Lasciare raffreddare la torta nello stampo. Per sformarla passare un coltello lungo il bordo della torta e rovesciarla su un piatto.


9 comments:

  1. banane, cioccolato, cannella, gli ingredienti per un'ottimo dolce invernale ci sono tutti. L'aspetto la dice tutta così lucida e goduriosa!
    p.s. consolati, da me non è proprio pungente ma la mattina presto freschetto lo fa eccome...

    ReplyDelete
  2. mi piace molto, mi dispiace solo di non avere banane a disposizione in questo momento

    ReplyDelete
  3. Ho giusto qualche banana da usare..perfetta!Magari ci scaldiamo per bene ;D

    ReplyDelete
  4. Buonissima! consistenza soffice e bagnatuccia...e così golosa ocn banane e cioccolato!!
    una meraviglia!!
    un bacione

    ReplyDelete
  5. Chissà perchè uso pochissimo le banane, anche se mi sono sempre subito innamorata dei dolci che ci ho fatto. Il profumo di un dolce alla banana appena sfornato è inebriante.
    Sai che non ho mai fatto una torta rovesciata?

    Questa torta ha il sapore del tepore di casa.
    Un abbraccio e buon weekend
    Alex

    ReplyDelete
  6. devo dire che questa torta mi ha conquistata, anche io ho finito le banane ma le ricompro sempre, quindi me la segnerò.

    ReplyDelete
  7. banane e cioccolato...ma che delizia! ben fatta e proposta!

    ReplyDelete
  8. Scusate il ritardo nella rispsta, sono stata un po' assente!
    Adesso inizia a fare caldo ma una fetta di questa torta la rimangerei cmq!
    @Alex... ora che ci penso questa è la seconda torta rovesciata che faccio! Non sono proprio un abituée.
    Ma ne ho mangiate tante, soprattutto la classica con l'ananas e le noci!

    ReplyDelete
  9. bellissima e buonissima immagino! complienti, anche per le altre ricette ;-)
    chiara

    ReplyDelete