3.12.09

Dolce Salamino

Dolce Salamino
Questo dolce è scritto nel quaderno verde delle ricette con la calligrafia incerta dei miei primi anni alle elementari. Deve essere stata la prima ricetta che ho trascritto sul quaderno della mia mamma.

Il dolce salamino è stato un vero cavallo di battaglia della mia mamma ed era presente a tutte le feste e ritrovi di noi bambini. Ogni volta era una meraviglia tagliarlo e vedere le sue fette dal disegno così simile all'omonimo salato. Non so quanti anni erano che non lo preparavo e che non lo mangiavo: questo sì che appartiene ai cibi della memoria.


Dolce Salamino
x 2 salamini di circa 30cm

100g Cacao amaro
300g Biscotti Oswego
200g Burro
50g Zucchero Vanigliato
2 Uova
Liquore Mandorla Amara (opzionale)
Zucchero a Velo q.b.

In una ciotola capiente spezzettare grossolanamente i biscotti: non esagerare altrimenti rimescolando verranno pezzi troppo piccoli.
Aggiungere il cacao, lo zucchero vanigliato, 2 cucchiai di liquore se piace e il burro morbido a pezzetti. Amalgamare con un robusto cucchiaio di legno.
Preparare due pezzi di carta stagnola lunghi 40cm., versare su ognuno un po' di zucchero a velo. Dividere l'impasto in due parti e metterle sulo zucchero a velo. Aiutandosi con altro zucchero a velo dare la forma di salami alle due parti di impasto e rotolarle nello zucchero a velo per simulare la caratteristica muffetta.
Togliere l'eccedenza di zucchero e avvolgere i salamini nella carta stagnola. Riporre in freezer per 1 giorno.
Prima di consumarli lasciarli scongelare fino a quando è possibile affettarli. Se si devono tagliare molto prima di consumarli conservarli in frigorifero.


13 comments:

  1. ho sempre adorato il salame di cioccolato, ma ammetto di non averne mai preparato uno. prima o poi dovrò cimentarmi :)

    ReplyDelete
  2. ma che buono!!adoro il salame di cioccolato!!!

    ReplyDelete
  3. Il dolce più buono del mondo!! Lo adoro.. appena posso lo faccio, adesso logicamente proverò anche la tua ricetta! Mi hai fatto venire l'acquolina in bocca... troppo buono!!!

    ReplyDelete
  4. Io l'ho fatto qualche mese fa... lo adoro da quando ero un marmocchio, mia nonna lo faceva buonissimo!

    ReplyDelete
  5. Un intramontabile dolce della memoria. Sempre buono!
    Quanto eri precoce :-) penso abbia trascritto le prime ricette a dicianove anni (da maggiorenne insomma ;-)

    ReplyDelete
  6. Il salame è un classico che non passa mai , un dolce troppo buono!

    ReplyDelete
  7. Io lo preparo raramente ma..lo adoro!Ed è bello leggere le diverse versioni sai?Da provare!
    bacione

    ReplyDelete
  8. @Giorgia... è semplicissimo da fare e ci si mette un attimo!

    @Morena... non dirlo a me: io li ho regalati per non avere la tentazione di mangiarli.

    @Eka... a me forse piace ancora di più un altro intramontabile: il ciocorì! :o)

    @camu... temo che lo rifarò a breve: l'astinenza è stata troppo lunga.

    @dada... :o) ho la cucina nel DNA :o)

    @Mary... hai ragione: piace ai bimbi di tutte le generazioni.

    @Saretta... in giro per il web ho visto anche versioni senza uova e anche senza burro. Ci sono davvero tantissime ricette e provarle tutte temo sia una mission impossible!

    ReplyDelete
  9. ecco però....sai che se c'è un dolce che no nmi paice è il salame di cioccolato..ma forse l'ho sempre mangiato fatto male?

    ReplyDelete
  10. che buonoooooooooooooooooooo!

    ReplyDelete
  11. come direbbe Catarella ( del commissario Montalbano): "preciso intifico" a quello che faccio io, solo non metto il liquore.. ma vedo che anche nella tua ricetta è facoltativo :)
    Me n'è venuto il desiderio, mi sa che domani ne preparo uno :)

    ReplyDelete
  12. Un dolce che hos emrpe mangaito fatto da altri ma mai provato!
    una mia amica dice che segue la ricetta del manuale di nonna papera e le viene favoloso... e siccome il manuale è stato il mio primo libro di cucina e troneggia in libreria...non mi resta che provarlo!

    complimenti!

    ReplyDelete
  13. Non era un dolce di casa nostra, ma era IL dolce dei vicini e io ero sempre felicissima quando mi invitavano ai compleanni e tiravano fuori dal frigo il salame al cioccolato. Credo di non averlo mangiato da almeno 25 anni!
    Sarebbe ora?
    Baci
    Alex

    ReplyDelete