18.3.09

Fregola: questa sconosciuta

Fregola Risottata con Salmone e Topinambur
Gli anni di frequentazione di forum e blog di cucina mi hanno fatto scoprire tantissimi piatti tipici delle vare zone d'Italia. L'arricchimento della mia cultura gastronomica è un aspetto che mi interessa molto, anche se forse non mi basterà la memoria di cui sono dotata per contenere una tale mole di informazioni.
Nella mia mente già da tempo si aggirava il concetto di fregola: un tipo di "pasta" appartenente alla tradizione Sarda. La fregola è una parente del cous cous, si tratta infatti di semolino compattato in granelli: esistono vari tipi di fregola a seconda della loro dimensione.

Questa conoscenza però era solo teorica e virtuale grazie alle ricette proposte dai Trattori.
Mai avrei pensato di incontrare un sacchetto di fregola in un negozio, qui dalle mie parti. E invece sbagliavo: la Coop, dopo gli anelletti, mi ha fornito pure la fregola!

Fregola Risottata con Salmone e Topinambur
Spero che i Sardi non me ne vogliano se, invece di applicare una ricetta canonica, mi sono lasciata traviare dagli ingredienti che avevo in casa. L'abbinamento fregola-topinambur ha iniziato improvvisamente a frullarmi in testa, più ci pensavo e più mi convinceva. E mi ha convinto anche il risultato nel piatto: delicato ma denso di sapori.

Fregola Risottata al Salmone e Topinambur
x 4 persone

200g Fregola
250g Topinambur puliti
150g Salmone
1l Brodo Vegetale
1 spicchio di Aglio
Olio

In un tegame scaldare l'olio con l'aglio sbucciato e tagliato a metà. Prima che inizi a colorire toglierlo dall'olio e versare i topinambur tagliati a fette o a cubetti.
Rosolare e cuocere per 5 minuti coperto.
Aggiungere la fregola ai topinambur e far rosolare brevemente.
Portare a cottura la fregola aggiungendo man mano il brodo.
Pulire il salmone dalla pelle e dalle eventuali lische; tagliarlo a cubetti.
Quando la fregola è praticamente cotta aggiungere anche il salmone, cuocere 2 o 3 minuti e servire.


Vizualizza versione stampabile...

Fregola Risottata con Salmone e Topinambur

17 comments:

  1. Praticamente un fregolotto (dall'unione di fregola e risotto).
    Sai che io non ho mai mangiato la fregola, e giò che ci penso, neanche i topinambur

    ReplyDelete
  2. Che carino il nome fregolotto! Grazie ad Aiuolik (che sto aspettando per oggi) ho scoperto anche io vari tipi di fregola. Quella tostata è buonissima. Questa tua ricetta mi piace moltissimo e la posso riprodurre. Anche perchè il classico con le arselle qui per me è difficilmente realizzabile.
    Meraviglioso il piatto grigio. Ho proprio una fase "grigia" in senso buono.
    Baci
    Alex

    ReplyDelete
  3. Anch'io faccio parte del girone dei mancati assaggiatori, nonostante gli anni di ferie in Sardegna!
    Bellissimo il piatto grigio...

    ReplyDelete
  4. Che ricetta deliziosa!La delicatezza del topinambur e del salmone vanno a nozze con la fregola!

    ReplyDelete
  5. Con questo post sei stata tu ad arricchire la mia conoscenza gastronomica, avevo sentito nominare la fregola ma non sapevo cosa fosse:) grazie!

    ReplyDelete
  6. Io la fregola la conoscevo, ma da poco, visto che l'ho assaggiata per la prima volta l'anno scorso durante le ferie... nel mio caso era preparata nel modo classico (fregola con le arselle), ma la versione risottata mi ispira molto... anch'io l'ho trovata alla coop, così come i malloreddus!

    ReplyDelete
  7. FREGOLA! io capii fragola ^_^
    ma certo! Pensa che l'ho scoperta a Boston a l supermercato! proverò a cercarla.

    ReplyDelete
  8. E grande la coop...è vero ultimamente sta diventando sempre più fornita! La prossima volta che ci vado vedo di procurarmi un sacchettino di questa squisitezza
    Un bacio
    fra

    ReplyDelete
  9. Ciao! non sapevamo esattamente cosa fosse..almeno, fino a poco fà! comunque hai ragione, ogni regione ha le sue specialità..e molte sono sconosciute!
    ci piace molto questo piatto...sembra di una cucina povera, ma in realtà molto raffinato!
    baci baci

    ReplyDelete
  10. La mia amata fregola (frègua in sardo)io ne produco chili ogni domenica per i mei fantastici e vecchietti genitori che la usano sopratutto nelle minestre, mia madre ha una leggera difficoltà di deglutizione anche delle pastine classiche per minestrine, strascico di un brutto trauma cranico.Abbiamo risolto il problema con la fregola, che io faccio appositamente molto piccola.Avevo imparato a farla da mia nonna materna con la sua"scivedda"...
    Bella la tua interpretazione della fregola complimenti.
    Antonella

    ReplyDelete
  11. buona la fregola! a me piace un sacco cucinata un po' come risotto un po' nelle minestre.

    bella la tua idea!

    ReplyDelete
  12. @Lydia... bello davvero il nome fregolotto (potrebbe essere anche il nome scientifico di una nuova specie di orsetti :o) )
    Per i topinambur se tu fossi più vicina te li potrebbe fornire il mio babbo: io gli ho dato da piantare 3 topinambur per i fiori e lui ora si ritrova con una cassetta piena di tuberi!

    @Alex... Ho visto il tuo grigio e come ti ho scritto è davvero chic

    @Virginia... alla prossima vacanza devi rimediare!

    @Saretta... è decisamente un piatto delicato.

    @Sweetcook... è il lato che apprezzo amggiormente nei blog: ognuno porta le proprie eseprienze e tradizioni e arricchisce gli altri.

    @Camomilla... io invece l'originale devo ancora assaggiarlo.

    @Comida... se mi fosse sconosciuta la frAgola sarei messa davvero male! :o)

    @Fra... la fregola la trovo davvero versatile. As es. la cuocio un po' per conto suo e poi la aggiungo ai minestroni.

    @Manu e Silvia... la cucina povera riserva molte sorprese (tipo la famosissima passatina di ceci) ed è per questo che anche gli chef la rivalutano.

    @Antonella... bravissima! io non ho nemmeno idea del procedimento con cui viene realizzata la fregola, è simile al cus cus?

    @il_cercat0re... adesso la userò di più nelle minestre: è molto più buona del riso o delle pastine.

    ReplyDelete
  13. A me piace molto d'estate, in versione fredda.
    Il diptych delle foto è molto, molto bello.

    ReplyDelete
  14. Confesso, anch'io avevo capito fragola e pensavo avessi fatto appunto un risotto alle fragole :)

    ReplyDelete
  15. I miei la fanno sempre anche con cozze e peperoni e con agnello...in effetti è abbastanza versatile, non credo che nessun sardo se la prenderà...

    ReplyDelete
  16. l'ho conosciuta solo tramite blog (da Alex precisamente), e da allora sono curiosa di provarla, e anche di saperne di piu', almeno il secondo desiderio e' stato esaufdito :)

    PS: la Coop ha "fornito" anche me di quel bellissimo piatto, lo adoro!!

    ReplyDelete
  17. @Elisabetta... si può fare anche fredda? questa non la sapevo, mi devo documentare. Tu come la fai?

    @Antonella... il risotto alle fragole l'ho mangiato una volta sola e preferisco di gran lunga la frEgola

    @Mika... entrambe le versioni dei tuoi sono molto interessanti. Danno lezioni? :o)

    @Ciboulette... ecco dove ho preso il piatto! E' da quando ho letto il commento di Alex che penso a dove l'ho comprato. Quindi questo è letteralmente un piatto (inteso come pietanza) tutto coop :o)

    ReplyDelete