27.10.08

Bolognese Pie

Bolognese Pie
Riemergo un attimo dai mille impegni che mi hanno travolta in questo mese. Negli ultimi anni mi sono accorta che i mesi peggiori dell'anno "scolastico" sono Ottobre e Giugno.

Ad Ottobre tutte le attività devono iniziare e per me è tutto un susseguirsi di incontri, riunioni, programmi da inventare, iscrizioni, visite mediche... e chi più ne ha più ne metta.
Giugno è identico, ma opposto, poichè tutte le attività iniziate si devono concludere e così abbondano feste, saggi, gite, cene di saluto prima dell'estate.
Una faticaccia!
Ad ottobre può quindi capitare di dover arrangiare una cena che era sfuggita all'attività di programmazione giornaliera. La ricetta è davvero striminzita ma ha una sua dignità: chi l'ha detto che la torta di carne deve essere solo del pastore?
Può essere benissimo Bolognese! :o)

Bolognese Pie


Ragù di carne alla moda Bolognese
Piselli
Patate lessate
Latte
Grana grattugiato
Burro

Lessare i piselli in acqua salata e riscaldare il ragù facendolo bollire per qualche minuto.
Schiacciare le patate ancora calde e montarle con una frusta assieme a latte, formaggio e burro.
Imburrare una teglia di porcellana da forno e stendere sul fondo un sottile strato di puré.
Mescolare i piselli al ragù e versare nella teglia ricoprendo lo strato di puré.
Mettere il puré rimasto in una sac à poche e ricoprire completamente il ragù creando un motivo a piacere.
Passare in forno caldo a 170°C per 20 minuti accendendo il grill negli ultimi 2 minuti per far dorare lievemente la superficie.


16 comments:

  1. dignitosissima aggiungo io, ideale per riscaldarsi a cena dopo una giornata fuori, magari se l'inverno è freddo come qui a Toronto. Ricetta segnata!


    Francesca

    ReplyDelete
  2. Comfort food adattissimo a queste giornate grigie e piovose.
    Buon lavoro
    Alex

    ReplyDelete
  3. Assolutamente da rifare.
    Ciao, bel blog

    ReplyDelete
  4. Facile e veloce da provare!

    Se nel purè ci metti anche uno o due uova magari gratina anche meglio?

    Il più è avere in frigo una buona scorta di ragù!

    Ciao da Nik!

    ReplyDelete
  5. Buona, buona, buona, io il forno lo terrei sempre acceso da ottobre a maggio, e l'enel ringrazia :)

    ReplyDelete
  6. bellissima idea!E decisamente confortante dopo uan giornata in cui non hai una ttimo di tregua!
    dai che ora sarà in discesa!:)
    Buona giornata
    saretta

    ReplyDelete
  7. Un'ottima conclusione per rigenerarsi dopo una giornata tutta di corsa e super impegnativa!!
    un bacio

    ReplyDelete
  8. Ma che buona!!
    Molto bolognese inside.

    ReplyDelete
  9. Se la ricetta porta l'aggettivo "bolognese" di sicuro c'è tanta carne :-) Mi sa che io sarei dovuta nascere lì :-)

    Ciaooo,
    Aiuolik

    ReplyDelete
  10. Voglio venire a cena a casa tua!!

    ReplyDelete
  11. Mmmmm ragù e patate...in questo piatto potrei perdermi!
    Un bacio e tieni duro fra un po' ottobre è finito
    Un bacio
    Fra

    ReplyDelete
  12. Questa me la segno subito!!! Veloce, semplice e pure d'effetto.

    ReplyDelete
  13. Ma è bellissima, e deve essere altrettanto golosa :-)))

    ReplyDelete
  14. Aiutoooooooo :o) sono stata via per lavoro e a seguire una vacanzina, il tutto senza accesso ad internet e guarda qua quanti commenti a cui non ho risposto!
    Chiedo venia!

    e mi sa che a breve dovrò darvi anche la ricetta del ragù: come si fa ad avere una bella scorta in freezer se non si prepara prima una quantità industriale di ragù!?!?!?!? :o)

    ReplyDelete
  15. compliemnti che bella ricetta che ho sempre desiderato fare ma non sapevo come, complimenti anche per il blog era un po che non ti venivo a trovare ed è migliorato moltissimo

    ReplyDelete
  16. @Gunther... cerco di fare il possibile per migliorare, grazie!

    ReplyDelete