18.1.07

Panini Leggermente Dolci

Panini
I panini in formato mignon mi piacciono molto. Con questa ricetta è possibile poi accompagnare sia piatti salati o salumi, marmellate o creme spalmabili, sia mangiarli così come sono.
La ricetta originale è di Rossana, una utente del forum di Gennarino. Io li ho resi un po' meno dolci e un po' più rustici rispetto a come sono stati proposti, cambiando anche il modo di impastarli.

Panini Leggermente Dolci
150g Farina integrale
200g Manitoba
500g Farina bianca
300ml Acqua
60g Zucchero
55g Burro a pezzetti
18g Lievito di birra fresco
1 Cucchiaio di malto
2 Uova
1/2 Cucchiaio di sale
Burro fuso o latte per spennellare

Sciogliere il lievito in un po' di acqua, aggiungere la manitoba e altra acqua fino ad ottenere una pastella molto densa. Metterla a lievitare per mezz'ora.
Portare quasi a bollore l'acqua rimasta, spegnere il fuoco e sciogliervi lo zucchero e poi il burro. Lasciare raffreddare.
In una ciotola unire farina bianca ed integrale, aggiungere la pastella lievitata impastandola bene con la farina. Aggiungere poi l'acqua "burrosa" ormai fredda, il malto e, a seguire, le uova una alla volta. Per ultimo aggiungere il sale.
Lavorare bene, a mano per almeno 10 minuti sul piano di lavoro, per ottenere un impasto morbido ma non appiccicoso.
Far lievitare l'impasto per mezz'ora in una ciotola lievemente unta con olio e coperta con pelliccola trasparente.
Preparare delle teglie ricoprendole con cartaforno.
Formare quindi i panini, disporli ben distanziati sulle teglie e fare lievitare fino al raddoppio.
Spennellarli con il burro fuso e cuocerli in forno a 180-200°C.
Usciti dal forno possono essere spennellati con burro fuso o latte per mantenerli più morbidi.

Technorati Tags: /, /

No comments:

Post a Comment