19.12.06

Dolci idee per Natale


Chi è Cristian Bonfiglioli? E' un pasticcere che lavora a fianco di Francesco Elmi presso la pasticceria Tiffany. Per una sera Cristian è stato docente presso l'associazione "Il mestolo e la Ramina". L'argomento era "I Dolci di Natale" e mi sono iscrittia al corso per trovare spunti per un dolce da proporre durante il pranzo in famiglia.
Cristian ci ha mostrato come realizzare dei dolci d'effetto partendo da delle basi che tutti conosciamo: la pasta biscotto, la panna montata, la ganache al cioccolato, lo zabaione e la crema al burro.

La prima delle sue proposte è stato il panettone ripieno. I panettoni usati sono quelli della pasticceria Tiffany e, a dire il vero, non necessitano di alcuna farcitura perchè sono squisiti!

Il ripieno è a base di ganache al cioccolato, panna montata e granella di nocciole.
Si toglie il fondo al panettone, lo si scava, si riempie la cavità con il composto al cioccolato, si rimette il fondo e si mette in freezer in attesa dell'utilizzo. Prima di servirlo si estrae dal freezer, lo si passa in forno a 180°C per 5 minuti e lo si taglia a fette.


Il maestro ha poi presentato due versioni di tronchetto di natale.
Il primo ha come base un biscotto al cioccolato ed è stato farcito con ganache al cioccolato, panna montata e amarene.


E' stato poi rivestito semplicemente di panna montata e riccioli di cioccolato.

L'altro tronchetto ha come base un biscotto classico ed è stato farcito con crema al burro allo zabaione, granella di nocciole e fili di cioccolato.
Un trucco: per dare spessore al tronchetto e arrotolarlo meglio si mette al centro del rotolo un parallelepipedo di pan di spagna imbevuto con un po' di sciroppo a base di acqua e zucchero!

Il tronchetto è stato rivestito sempre con crema al burro allo zabaione poi è stato "sporcato" con un pennello passato nel cioccolato fuso e abbellito con decorazioni di croccante e di zucchero.



Facile vero?
Per Cristian, che lavora tutti i giorni in pasticceria, è stato semplicissimo. Per me che proverò sicuramente a realizzare qualcosa, probabilmente un tronchetto, penso non sarà così semplice. Comunque pubblicherò qui l'esito dell'esperimento.

Technorati Tags: , ,

No comments:

Post a Comment