20.10.05

Cheesecake Banana-Lampone



La base di questo cheesecake è una rielaborazione un po' light di una ricetta classica. L'autrice è una mia amica-ex-collega che ha dovuto adattare la torta alla figlia che non sopporta panna e mascarpone.

Il risultato è una base lievemente asprigna che si sposa molto bene con coperture alla frutta. Io ho cercato di abbinare la semplicità (confettura) al barocco (banane caramellate).


Cheesecake Banana Lampone

Per la base:
150g Biscotti (Digestive)
80g Burro Fuso
250g Ricotta
250g Yogurt Greco
120g Zucchero
3 Uova
Essenza di Vaniglia

Per la copertura:
30g Burro
2 Banane
3 Cucchiai di Zucchero
100ml di Brandy
Confettura di Lamponi


Nel robot da cucina polverizzare i biscotti, mescolarli con il burro fuso ed amalgamali molto bene. Con questo composto creare un guscio, come per una crostata, in uno stampo a cerniera ricoperto di cartaforno. Porlo in frigorifero per circa 30 min.
Nel frattempo preparare in ripieno. Passare la ricotta al setaccio, unirla allo yogurt. Montare le uova intere con lo zucchero, unire delicatamente i formaggi e un cucchiaino di essenza di vaniglia.
Versare il composto di uova e formaggi nel guscio di biscotti, cuocere in forno a 170°C per 40-45 minuti. A metà cottura, per evitare che la superficie colorisca troppo, coprire lo stampo con un foglio di cartaforno. Estrarre dal forno, lasciare raffreddare nello stampo e porre il tutto in frigorifero.
Banane caramellate.
Sbucciare e affettare le banane in dischi di 1 cm di spessore. In una padella fondere il burro e adagiarvi le banane in un solo strato. Cuocere 1 minuto per parte, aggiungere il brandy e fiammeggiare.
In un altro padellino caramellare lo zucchero con un cucchiaio di acuqa. Quando lo zucchero è caramellato, aggiungere con molta attenzione altri 2 o 3 cucchiai di acqua per ottenere un caramello liquido. Versarlo nella padella dove stanno cuocendo le banane e lasciare restringere girando una volta sola le fettine di banana. Lasciare poi raffreddare.
Estrarre il cheesecake dal frigo e dalla tortiera. Decorare la superficie a spicchi, alternando banane e confettura di lamponi, in modo tale da poter tagliare delle fettine "bigusto".


2 comments:

  1. non sono ancora riuscita a fare un cheescake...chissà perchè! non sono ancora riuscita a capire la combinazione panna/ricotta
    panna/mascarpone...nn sono ancora convinta, ma finchè non provo

    ReplyDelete
  2. In molte ricette c'è sempre un quantitativo di 500g di formaggio e gli abbinamenti possono essere i più vari, dipende tutto dai gusti e anche da quello che si ha in casa. Io nel tempo ho provato: ricotta/mascarpone, philadelpia/mascarpone, questo con ricotta/yogurt... sempre in parti più o meno uguali.

    ReplyDelete